Disavventura con una compagnia aerea per il Rookie of the Year 2019 Luka Dončić

L’ NBA Rookie of the Year 2019 Luka Dončić ha raccontato la propria disavventura al ritorno dalla cerimonia di premiazione degli NBA Awards

Singolare disavventura per il neo NBA Rookie of the Year 2019 Luka Dončić.

Lo sloveno, al suo primo anno in America con la canotta dei Dallas Mavericks, ha raccontato di aver avuto problemi con una compagnia aerea al momento di rientrare a casa da Los Angeles, California; il cestista ha testualmente riferito di – ”non essere mai stato trattato in maniera cosi scadente da una compagnia aerea. Dopo aver prenotato il volo di ritorno a casa in business per tutta la famiglia, abbiamo scoperto che Lufthansa non solo non ci aveva prenotato i posti, ma che ci aveva anche riassegnato in economy, senza motivo e restituendoci soltanto il 20% dell’importo totale precedentemente speso. Grazie Lufthansa”.

La risposta della compagnia di bandiera tedesca, tuttavia, non si è fatta attendere – ”Ciao Luka, mi dispiace aver appreso questa tua recente esperienza con noi. Mandaci per cortesia un messaggio privato con il codice di prenotazione” firmato Alex.

Commenta per primo

Rispondi