Reggiana, sono 29 i tesserati positivi alla COVID-19: sabato la Salernitana all’Arechi

Otto giorni fa i positivi accertati erano 6, cinque giorni fa addirittura 16

AC Reggiana 1919 falcidiata dalla COVID-19.

Il club emiliano ha reso noto che – dagli accertamenti effettuati nelle ultime ore sui componenti del Gruppo Squadra negativi ai controlli svolti in seguito alla trasferta di Ascoli – sono emersi due nuovi casi di positività alla COVID-19, riguardanti un calciatore e un membro dello staff tecnico. La situazione coinvolge ad oggi 29 tesserati: 22 calciatori e 7 componenti dello staff.

Il nuovo regolamento della Lega B in merito alla questione COVID-19 parla chiaro: un club con oltre 8 calciatori positivi può chiedere il rinvio di un solo match, mentre nei successivi sarà costretto a presentarsi, pena la sconfitta a tavolino. Nella fattispecie, la Reggiana ha già utilizzato ed ottenuto il bonus per il rinvio del match contro il Cittadella. Sabato, per la sfida allo stadio Arechi contro la Salernitana, qualora la squadra di mister Alvini intenda evitare il ko a tavolino dovrà necessariamente schierare elementi delle giovanili.

Commenta per primo

Rispondi