Brindisi, la coppa ti fa bella. Vitucci: ”Ottimi segnali da Trieste, a Salonicco per proseguire il processo di crescita”

La Happy Casa Brindisi di coach Frank Vitucci è seconda in solitaria in LBA Serie A. Questa sera la sfida al PAOK in Basketball Champions League

Non poteva augurarsi miglior inizio di stagione la Happy Casa Brindisi di coach Frank Vitucci.

Fra LBA Serie A e Basketball Champions League, il club di Nando Marino viaggia spedito con un 6/8 in campionato ed uno strabiliante 2/4 in Europa da assoluta outsider; il 6/8 in campionato è anche sinonimo di seconda piazza in solitaria, alle spalle della lanciatissima capolista (a punteggio pieno ndr) Virtus Bologna. In Europa, le due vittorie arrivate fra le mura amiche del PalaPentassuglia contro Bonn e Beşiktaş, stanno legittimando il percorso di crescita auspicato da coach Vitucci ad inizio stagione, con i pugliesi inseriti nel Girone D di Champions con squadre del calibro di Dijon, Neptunas Klaipeda, Bonn e Zaragoza per citarne qualcuna.

Questa sera, Happy Casa Brindisi impegnata a Salonicco contro il PAOK per la quinta giornata di Basketball Champions League; non lasci ingannare lo zero nella casella delle vittorie dei greci, la sfida della Paok Sports Arena si preannuncia a dir poco ostica per Banks e compagni.

Commenta per primo

Rispondi