Il Consiglio dei ministri ha approvato la nomina di 39 sottosegretari. Non è stato nominato, per il momento, il sottosegretario con delega allo sport

Il Consiglio dei ministri ha provveduto, in serata, a nominare la squadra dei sottosegretari del governo di Mario Draghi.

Tra i 39 sottosegretari nominati, tuttavia, non figura il sottosegretario con delega allo sport che, a questo punto, resta provvisoriamente nelle mani del premier Draghi. Più che probabile che il Presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana Draghi, in carica da poco più di 10 giorni, provvederà alla nomina di una figura di riferimento – nella fattispecie un tecnico competente del settore non schierato politicamente – che si occupi personalmente del comparto sportivo in sostituzione dell’ex ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, essendo venuto a mancare l’intero dicastero dello Sport con la caduta del Governo Conte.

Rispondi