Zurich Connect Final Eight LBA, definiti gli accoppiamenti: qualificate Fortitudo, Vanoli Cremona e Reyer Venezia

La Virtus accede alla Coppa Italia come prima classificata, ottavo posto per la Reyer Venezia

La diciassettesima giornata della LBA Serie A ha definito la griglia delle otto partecipanti alla Zurich Connect Final Eight che assegnerà la Coppa Italia 2020 in programma alla Vitrifrigo Arena di Pesaro dal 13 al 16 febbraio.

La vittoria nel derby con la Grissin Bon Reggio Emilia vale per la Pompea Fortitudo Bologna il sesto posto mentre l’Happy Casa Brindisi chiude settima e l’Umana Reyer Venezia ottava.

La Segafredo Virtus Bologna è prima mentre la Dinamo Banco di Sardegna Sassari è seconda con la Germani Brescia già sicura del terzo posto grazie alla vittoria sull’Umana Reyer Venezia nell’anticipo di sabato.

Il successo nell’anticipo delle ore 12 contro l’Happy Casa Brindisi consente alla Vanoli Cremona di staccare il pass per Pesaro dove difenderà il titolo conquistato lo scorso anno a Firenze: la squadra di Sacchetti, battendo la truppa di coach Vitucci, si è guadagnata cosi il quinto posto e sfiderà l’A|X Armani Exchange Olimpia Milano che ha chiuso al quarto posto avendo perso il derby del Forum contro Cantù.

Questo il tabellone completo con gli accoppiamenti:

1a Segafredo Virtus Bologna vs 8a Umana Reyer Venezia

4a A|X Armani Exchange Olimpia Milano vs 5a Vanoli Basket Cremona

2a Dinamo Banco di Sardegna Sassari vs 7a Happy Casa Brindisi

3a Germani Basket Leonessa Brescia vs 6a Pompea Fortitudo Bologna.

Commenta per primo

Rispondi