Una Spagna ordinata e compatta difensivamente per 40′ domina l’Argentina e si aggiudica la FIBA World Cup China 2019

La Spagna di Sergio Scariolo vince la FIBA World Cup China 2019

La Spagna aggredisce il match fin da subito, gioca una partita difensiva splendida e si aggiudica, 13 anni dopo, la Coppa del Mondo FIBA superando l’Argentina 75-95

Pechino, 15/09/2019 – Wukesong Sport Arena.  La Spagna di Sergio Scariolo vince la FIBA World Cup China 2019 superando, in finale, l’Argentina 75-95.

L’approccio difensivo perfetto al match delle ‘furie rosse’ ha mantenuto Luis Scola a 0 punti nell’intero primo tempo, poi l’attacco ha fatto il resto: Ricky Rubio, MVP della finale e dell’intera kermesse, ha segnato 20 punti, Sergio Llull ne ha messi 15 in uscita dalla panchina, l’ imperturbabile Marc Gasol 14 e Rudy Fernandez, autore di un match di estrema qualità, ha collezionato una doppia doppia da 11 punti e 10 rimbalzi, conditi da 3 assist. I due fratelli Hernangomez hanno combinato per 22 punti totali.

Per l’Argentina, sconfitta senza appello da una Spagna nettamente superiore dal 1′ al 40′, Gabriel Deck ha realizzato 24 punti, Nicolas Laprovittola ha chiuso con 17. Sono mancati all’ Alma Facundo Campazzo (11 punti) e Luis Scola (8 punti) che hanno chiuso la finale dei mondiali con pessime percentuali al tiro ed un approccio alla finale lontano anni luce dalle prestazioni tutta garra sfoderate nelle precedenti gare.

Capolavoro completato, dunque, in particolare per Marc Gasol e Sergio Scariolo (da assistant coach di Nick Nurse in Canada ndr), già campioni NBA con i Toronto Raptors a giugno e adesso, tre mesi dopo, anche campioni del mondo FIBA con la nazionale spagnola.

Commenta per primo

Rispondi