Il messaggio intriso di significato del Presidente della Dolomiti Energia Trentino

A poche ore dalla firma del nuovo decreto ”Io resto a casa” in cui il Governo intende estendere a tutto il territorio italiano le misure di contenimento dell’epidemia già in vigore per la Lombardia e le altre 14 province, il Presidente della Dolomiti Energia Trentino Luigi Longhi ha commentato lo stop alle attività sportive emanato da CONI, FIP e Lega Basket:

”Sono giorni difficili e complicati. Giorni in cui non siamo abituati a dover sottostare a regole che solo poche ore fa appartenevano a mondi lontani, a situazioni politiche e sociali ben diverse dalle nostre. Eppure questo è accaduto e ci dobbiamo rendere conto che solo rispettando le regole usciremo tutti insieme da questi momenti.

A tutti, ma soprattutto ai ragazzi del mio settore giovanile l’invito a rispettare le regole e a rimanere a casa il più possibile. E se magari rimanete qualche ora in più a casa, staccate gli occhi dallo smartphone o dal pc, uscite dalla vostra stanza e dite ai vostri genitori e ai vostri nonni che gli volete bene. Il tempo passa così in fretta che ci ricordiamo di dirlo quando è troppo tardi. Ci vediamo in palestra e al palazzetto, ragazzi. E sarà una bella festa”.

Rispondi