Al ‘Menti’ decide una doppietta di Manuel Marras

Successo importante in chiave secondo posto per il Bari, che supera 2-0 la Juve Stabia a domicilio nel turno infrasettimanale della 28/a giornata di Serie C girone C.

La doppietta di Marras, a segno al 44′ del primo tempo ed al 2′ del secondo tempo, mette le ali al Bari. Nel primo tempo la Juve Stabia aveva preso un palo con Vallocchia alla mezz’ora. Al 10′ della ripresa proteste veementi della Juve Stabia per un presunto fallo di mano in area di Minelli non ravvisato dall’arbitro, tre minuti prima il Bari aveva colpito una traversa in mischia. Dopo il secondo goal degli ospiti, Borrelli ha avuto l’occasione di riaprire la gara; nell’occasione Frattali ha risposto presente. Nel finale, i galletti gestiscono senza particolari problemi.

Il Bari sale così a 52 punti, a meno uno dall’Avellino, secondo a quota 53. Le vespe di Castellammare escono ridimensionate da una sconfitta che, in parte, mina le ambizioni societarie di inizio stagione.

Tabellino

Juve Stabia – Bari 0 – 2 | 44’pt e 2’st Marras

Juve Stabia (3-5-2): Russo, Elizalde (41’st Esposito), Garattoni (31’st Oliva), Scaccabarozzi, Marotta, Mule’, Berardocco (19’st Suciu), Troest (c), Vallocchia, Caldore (19’st Guarracino), Borrelli (31’st Ripa). A disp.: Lazzari, Gianfagna, Lia, Rizzo, Iannoni, Bovo. All. P. Padalino

Bari: (4-2-3-1): Frattali, Celiento, Minelli, Perrotta, Sarzi, Lollo, De Risio, Marras (24’st Rolando), Antenucci (c), D’Ursi, Cianci (41’st Candellone). A disp.: Marfella, Fiory, Di Cesare, Dargenio, Rutigliano, Pinto, Colaci, Semenzato, Mercurio. All. M. Carrera

Arbitro: Sig. Daniele Perenzoni (Rovereto); assistenti: Sig. Dario Garzelli (Livorno) e Sig. Francesco Santi (Prato). Q.U. Sig. Andrea Ancora (Roma)

Note – Cielo sereno, 19°C circa, terreno in sintetico; partita giocata a porte chiuse nel rispetto del protocollo anti – COVID-19. Ammoniti: Sarzi (B), Vallocchia (JS), Dargenio (B) dalla panchina, Troest (JS), Lollo (B), Marras (B). Angoli: 6-3. Rec.: 0 pt, 3′ st.

Maresca Francesco

Rispondi