Vigilia di Turris – Juve Stabia, mister Fabiano: ”Il calcio è nulla senza pubblico. Vespe da vertice ma noi siamo pronti alla battaglia”

Le parole del mister della Turris, Franco Fabiano, alla vigilia del derby con la Juve Stabia

Alla vigilia del match del ‘Liguori’, in casa Turris ha parlato l’allenatore del club corallino, Franco Fabiano:

”Derby come questo sono la linfa del calcio ed il calcio senza pubblico è nulla.

Giocare quest’anno senza tifosi è una vera sfortuna, giocare un derby con grande rivalità tra due città importanti con tradizioni calcistiche importanti è normale che si senta, ma senza pubblico non è un derby vero e proprio. È meno derby.

Degli assenti sapete bene che non parlo, in più Brandi si è aggregato, ma sarà disponibile la prossima settimana. In questo momento mi interessano solo quelli che possono fare la differenza sul piano tecnico, tattico e mentale. Dobbiamo pensare esclusivamente a noi. La Turris non può prescindere da Longo, ma la Turris non è soltanto Longo.

La Juve Stabia è una di quelle squadre che, secondo me, va posizionata nel lotto di quelle che possono ambire alla categoria superiore. Tolte Bari e Ternana, penso che Teramo, Juve Stabia, Catania e Catanzaro appartengano a quella batteria di squadre che daranno del filo da torcere a tutte. Anche se le vespe sono da vertice, noi daremo certamente battaglia. Al di là del derby vogliamo dare sempre il massimo”.

Commenta per primo

Rispondi