Pompea Fortitudo, contro la Virtus Roma il miglior Aradori della stagione: domani summit su Stipčević

La guardia-ala della Effe non segnava cosi tanto dal 2010, quando vestiva la canotta dell’Angelico Biella

La Pompea Fortitudo Bologna ha ottenuto la sua undicesima vittoria in campionato nell’anticipo di sabato sera contro la Virtus Roma.

Seconda miglior valutazione della stagione per la Fortitudo che a fine gara ha fatto registrare 117, dietro soltanto al 122 con cui aveva battuto Trento alla dodicesima giornata. Record stagionale di assist per i ragazzi di coach Antimo Martino che, nella gara contro Roma, ne hanno messi a segno 23 superando i 22 realizzati sempre contro Trento. Pietro Aradori ha realizzato il suo ‘high’ stagionale mettendo a referto 26 punti e facendo registrare la miglior prova per un giocatore in canotta Fortitudo in questa stagione. Grazie all’8/11 dal campo, la guardia della Fortitudo ha realizzato la sua miglior prestazione al tiro della stagione con il 72.7%. Aradori, terzo nella classifica marcatori del campionato e primo italiano con 16.8 punti a partita, non segnava cosi tanto dalla stagione 2009/10 con l’Angelico Biella, chiusa proprio con una media di 16.8 punti a gara. Aradori, attualmente a quota 4753 punti segnati in Serie A, è il giocatore in attività nel campionato di LBA Serie A con più punti segnati, seguito dal compagno di squadra Mancinelli (3729) e da Daniele Cavaliero dell’Allianz Pallacanestro Trieste (3657).

Miglior prestazione della giornata per assist, invece, realizzata da Matteo Fantinelli che, con 9 assist, ha piazzato il suo nuovo record personale oltre che la miglior prestazione di un giocatore in canotta Pompea Fortitudo. E’ prevista, infine, una riunione per decidere le sorti di Rok Stipčević: la Fortitudo farà il punto della situazione in un summit fra dirigenza e staff tecnico in programma domani. Il play croato, che nelle ultime 5 gare disputate ha prodotto un totale di 3 punti in 77 minuti di gioco, viaggia ad una media di 3.5 punti, 1.7 assist e 2.2 rimbalzi in circa 19 minuti.

Commenta per primo

Rispondi