Gigi Datome lascia il Fenerbahçe e si accasa con Milano: l’omaggio del magazziniere turco Erkan Karaca è da togliere il fiato

Erkan Karaca, equipment manager al Fenerbahçe da oltre 30 anni, è un’istituzione in Turchia

Gigi Datome lascia il Fenerbahçe dopo 5 anni pregni di soddisfazioni e successi culminati con la vittoria dell’EuroLeague nel 2017 – il primo titolo europeo per il club e in assoluto di una squadra turca.

Il trasferimento dell’ala italiana all’Olimpia Milano (triennale per lui ndr), giunto in seguito all’addio di coach Željko Obradović dopo ben 7 anni di militanza sulla panchina del Fenerbahçe, segna un solco profondo nel percorso di valorizzazione sportiva del club intrapreso da Ali Koç, presidente insediatosi dal 2018.

Ad omaggiare l’addio di Datome ci ha pensato Erkan Karaca; vera e propria istituzione all’interno del Fenerbahçe, Karaca ricopre il ruolo di equipment manager del club ininterrottamente da oltre 30 anni. Nel 2018, anno di insediamento di Ali Koç come presidente, Karaca omaggiò Koç con una speciale maglia celebrativa preparata per l’occasione in onore al 37° presidente del club con l’augurio e la speranza di ottenere grandi successi disputando grandi tornei. Il gesto fu molto apprezzato da Ali Koç.

Una manciata di anni dopo il magazziniere turco si è ripetuto, questa volta nei confronti di Gigi Datome:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

@gigidatome @euroleagueturkiye @euroleague @nfeurope @fbbasketbol @1920yesilay @tcmeb @sıgarayıbırakefsaneol

Un post condiviso da Erkankaraca (@efsane23erkankaraca) in data:

Commenta per primo

Rispondi