Gianni Petrucci saluta il congedo dal basket della famiglia Toti ma sbaglia il nome del presidente

La nota del numero uno del basket italiano

Il presidente federale Gianni Petrucci ha affidato al sito ufficiale della Federazione il proprio pensiero in merito all’addio al basket della famiglia Toti:

”Non ho alcun dubbio che sia stata una decisione sofferta, che mi confermato irrevocabile, quella di lasciare la Virtus Roma. L’ing. Claudio Toti ha avuto l’attenzione di avvisarmi della sua scelta prima di comunicarlo alla stampa, cosa che ho apprezzato – ha affermato il presidente FIP Giovanni Petrucci – non posso che ringraziarlo a titolo personale, a nome del Consiglio Federale, e della Federazione Italiana Pallacanestro per questi vent’anni, per le tante gioie che ha dato alla Roma del basket e per aver voluto credere nella pallacanestro anche nei momenti di difficoltà.

Il mio saluto affettuoso va a lui, al figlio Roberto (in realtà Alessandro ndr), bravo presidente in quest’ultimo anno, e a tutta la famiglia Toti per quanto hanno fatto per la pallacanestro italiana”.

Commenta per primo

Rispondi