Il 3×3 debutterà alle Olimpiadi di Tokyo 2020 come disciplina olimpica

FIBA e CIO hanno approvato le modalità di Qualificazione per il Torneo di basket 3×3 ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020

La FIBA e il CIO hanno confermato ed approvato le modalità di Qualificazione per il Torneo di basket 3×3 dei prossimi Giochi Olimpici di Tokyo 2020 (25-29 luglio) dove debutterà come disciplina olimpica.

Sono otto le squadre maschili ed altrettante quelle femminili che parteciperanno alle Olimpiadi del prossimo anno.

Le modalità di qualificazione sono:

  1. Le prime quattro squadre maschili e le prime quattro femminili del ranking FIBA 3×3 per Federazioni
  2. Tre squadre maschili e tre squadre femminili dal Torneo di Qualificazione Olimpica
  3. Una squadra maschile ed una squadra femminile dal cosiddetto “Universality Olimpic Qualifying Tournament” (a cui partecipano le squadre che non hanno superato il Torneo di Qualificazione)

La FIBA e il CIO hanno convenuto che solo una squadra nazionale del Giappone potrà partecipare direttamente ai Giochi e quindi entrare nelle quattro qualificate dal ranking. Sarà quella che avrà la posizione migliore nel confronto fra ranking FIBA 3×3 maschile e femminile. L’altra Nazionale giapponese parteciperà al Torneo di Qualificazione Olimpica, se già qualificata, oppure all’Universality Olimpic Qualifying Tournament.

Il prossimo 1 novembre la FIBA annuncerà le prime otto squadre (quattro maschili e quattro femminili) che si sono qualificate per i Giochi Olimpici in base al ranking. L’annuncio verrà fatto a Utsunomiya (Giappone) alla vigilia della fase finale della FIBA 3×3 World Tour 2019.

Il Torneo di Qualificazione si terrà a Marzo del prossimo anno a cui parteciperanno 40 squadre (20 maschili e 20 femminili) provenienti dal ranking FIBA 3×3 insieme alle squadre che hanno vinto una medaglia alla FIBA 3×3 World Cup 2019 (se non già qualificate). Come già detto da questo Torneo si qualificheranno 3 Nazionali maschili e 3 Nazionali femminili.

All’Universality Olimpic Qualifying Tournament parteciperanno sei nazionali maschili e sei nazionali femminili in base a due criteri:
1. La posizione nel ranking FIBA 3×3 per Federazioni
2. Non aver partecipato alle due edizioni precedenti dei Giochi Olimpici (a prescindere se nel Torneo maschile o in quello femminile).

La prima Nazionale maschile e la prima femminile accederanno ai Giochi di Tokyo 2020.

Date e località precise dei due tornei di qualificazione olimpica saranno comunicate successivamente dalla FIBA.

Commenta per primo

Rispondi