Bravo les Blues! Ntilikina non sa cos’è la pressione, Gobert stoppa tutto: la Francia sbatte Team USA fuori dal Mondiale

Clamorosamente senza storia il quarto di finale fra USA e Francia vinto piuttosto agevolmente dagli uomini di coach Collet 79-89

Dongguan, 11/09/2019 – Dongguan Basketball Center.  Più facile a dirsi che a farsi? Niente affatto, non almeno per questa Francia.

Gli uomini di coach Collet fanno fuori Team USA tenendo fede ad un game plan evidentemente vincente: i francesi addormentano il gioco conducendo l’orchestra a proprio piacimento con le giocate di un sontuoso Nando De Colo, di un ispiratissimo Frank Ntilikina (pesantissimi i suoi 5 punti ai fini dell’inerzia della gara), di un impavido Evan Fournier ma soprattutto di un cinico Rudy Gobert (21 punti, 16 rimbalzi, 3 stoppate, 2 assist ed una palla rubata), capace di prendere le misure all’unica vera bocca di fuoco americana, ossia quel Donovan Mitchell autore di 29 punti totali di cui 16 soltanto nel terzo quarto ma completamente all’asciutto nel quarto ed ultimo parziale, annullato appunto dal centro degli Utah Jazz. Marcus Smart è l’anima difensiva degli Stati Uniti, l’unico a tenere a galla virtualmente i suoi nel terzo quarto chiuso dagli States con un convincente 27-18 ma inutile ai fini del risultato finale condizionato fortemente da uno strepitoso quarto periodo transalpino completatosi sul 13-26.

È la prima vittoria della Francia sugli USA in Coppa del Mondo, ed è una vittoria dal peso specifico sconfinato.
I transalpini sono in semifinale, meritatamente.

Commenta per primo

Rispondi