I Carmen’s Crew di Aaron Craft vincono la sesta edizione del The Basketball Tournament 2019

La squadra di Aaron Craft (Aquila Trento) ha battuto in finale i Golden Eagles di Travis Diener (Vanoli Cremona)

Sessantaquattro team a sfidarsi in un torneo ad eliminazione diretta con in palio circa $2 milioni.

E’ questo ‘The Basketball Tournament’, torneo giunto alla sesta edizione; nato nel 2014, è il torneo di pallacanestro con la posta in gioco più alta al mondo.

Sessantaquattro squadre hanno l’opportunità di partecipare al torneo attraverso 8 regioni selezionate: Greensboro, Memphis, Lexington e Columbus dal 19 al 21 luglio mentre Richmond, Salt Lake City, Wichita e Syracuse ospiteranno anche gare regionali dal 25 luglio al 28 luglio.

Le squadre sono composte dai migliori professionisti, ex studenti universitari e giocatori di pallacanestro internazionali che si sfidano in un torneo 5 su 5 a eliminazione diretta per un premio di circa $2 milioni. Tutte le partite vanno in onda sulle reti ESPN a partire da venerdì 19 luglio, culminando con la finale di martedì 6 agosto in diretta alle 21:00 ET su ESPN.

Il torneo, altamente competitivo, ha attirato alcuni dei migliori giocatori di basket del mondo.
Nel 2018, Overseas Elite ha vinto per il quarto anno consecutivo. Le squadre competono per i punti del torneo sollecitando i voti di fan e sostenitori tramite i social media.
I candidati devono avere almeno 18 anni e essere disposti a rinunciare al proprio status di dilettante. A vincere sono anche i fans
della squadra vincitrice, ammessi collettivamente a ricevere fino a $ 200.000 totale in premi in denaro, da assegnare in base ai regolamenti ufficiali del concorso.

David Lighty ha collezionato 17 punti a livello di squadra per condurre Carmen’s Crew, la squadra del trentino Aaron Craft, al suo primo titolo TBT in assoluto in una vittoria 66-60 sui Golden Eagles del cremonese Travis Diener.

 

 

Commenta per primo

Rispondi